H.P.Lovecraft


H.P. Lovecraft

H.P. Lovecraft

Pubblico questa pagina a più di un mese di distanza dall’anniversario della scomparsa del grande scrittore.. tanto mi ci è voluto a preparare i contenuti.
“il sentimento piu forte e antico dell’animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell’ignoto.”

La cronologia a seguire è un mio personale omaggio al mio scrittore preferitto, letto e riletto diverse volte, onde poter carpirne tutte le sfumature che il grande scrittore ha voluto far pervenire ai propri appassionati lettori. Maggiori informazioni sono reperibili su wikipedia.

1963
Arrivo del reverendo Geroge Phillips (m.1644) in America.
Lovecraft faceva risalire i Phillips del Rhode Island a un figlio di questo personaggio Michael Phillips di Newport (m.1686), ma alcuni esperti di storia locale dubitano che esista un tale legame. Asaph Phillips (1764-1829), che nell’albero genealogico disegnato da Lovecraft figura come bisnipote di Michael, si trasferì a Foster, nel Rhode Island, fra il 1778 e il 1790; suo figlio Jeremiah Phillips (1800-1848) costruì uno dei primi mulini ad acqua di Foster, sul fiume Moosup, e morì per un incidente fra le sue pale. Il figlio di Jeremiah, Whipple V. Phillips, (1833-1904), fu un intraprendente uomo d’affari nonchè nonno materno di Lovecraft. Whipple Phillips guadagnò una fortuna con le sue proprietà del Rhode Island occidentale e si trasferì a Providence nel 1874.

Weird Tales Ottobre 19391827
E’ la data, indicata da Lovecraft, dell’arrivo in America del suo bisnonno paterno, Joseph. (R. Alain Everts ha dichiarato che i registri d’immigrazione dicono altrimenti e che i Lovecraft sarebbero arrivati nel 1830-31) Joseph Lovecraft e i suoi fratelli e sorelle emigrarono nel Nuovo Mondo dopo che il loro padre Thomas (1745-1826), di Minster Hall nei pressi di Newton-Abbott, Devonshire, fu costretto a vendere la sua proprietà nel 1823. Joseph Lovecraft si stabilì nel nord dello Stato di New York, dove morì. Il suo unico figlio, George (1815-1895), sposò Helen Allgood e da lei ebbe Winfield Scott Lovecraft, futuro padre dello scrittore; Winfield nacque a Rochester, nello stato di New York, il 26 ottobre 1853.

1899
12 giugno. Winfield Scott Lovecraft (1835-1898), venditore per conto della Gorham Company di Providence – una casa di argentieri – sposa Sarah Susan Phillips (1857-1921), seconda figlia di Whipple e Robin A. Phillips. La cerimonia viene celebrata nella chiesa episcopale di San Paolo, a Boston. La prima dimora della coppia è alla periferia di Dorchester.

1890
Il 20 agosto, alle nove del mattino, Howard Phillips Lovercraft nasce nella casa dei nonni materni a Providence, nel Rhode Island, unico figlio di Winfield e Sarah Susan.

Shub-Niggurath1890-93
Durante questo periodo la famiglia Lovecraft vive nella zona di Boston, in appartamenti d’affitto. Fra il giugno e il luglio 1892 trascorre sette settimane in casa della poetessa Louise Imogen Guiney (1861-1920) ad Auburndale, nel Massachusetts.

1893
Aprile. Follia di Winfield Scott Lovecraft, che oltretutto è vittima di una paralisi. Viene rinchiuso nel Butler Hospital di Providence e Alber A. Baker (1862-1959) è nominato suo amministratore.

1893-1904
Lovecraft e sua madre si trasferiscono nella csa dei nonni Phillips al 194 di Angell Srtreet, Providence. (Nel 1895 il numero civico verrà cambiato in 454.) Qui il futuro scrittore trascorre gli anni più felici dell’infanzia. Le zie materne si sposano: Annie Emeline con Edward F. Gamwell (1869-1936) nel 1897; Lillian Dolores con il dottor Franklin C. Clark (1847-1915) nel 1902.

1894
Lovecraft è in grado di leggere correttamente. Le fiabe dei fratelli Grimm e “Le mille e una notte” sono i suoi primi amori. La “Mitologia” di Bulfinch e la scoperta del mondo classico seguono nel 1897. Poe, Wells, Verne e le scienze naturali lo appassioneranno a partire dal 1898.

Azathoth1896
26 gennaio. Morte della nonna materna Rhoby Alzada Phillips (nata Place, 1827-1896). Lovecraft, traumatizzato, sogna i “magri notturni” (night-guants), esseri d’incubo dei quali parlerà diffusamente nei suoi racconti e nelle lettere. I due primi racconti, il perduto “The Noble Eavesdropper” e “The Little Glass Bottle” (apparso per la prima volta nell’antologia “The Shuttered Room and Other Pieces”, Arkham House 1959) vengono scritti nel 1897.

1897
8 novembre. Primo componimento in versi di Lovecraft, “The Poem of Ulysses or the Odyssey” (manoscritto inedito, custodito presso la John Hay Library dell’Università di Providence).

1898
19 luglio. Morte di Winfield Scott Lovecraft. Albert A. Baker fungerà da amministratore del ragazzo dal 1899 al 1911.

1989
Nuovi sforzi nel campo della narrativa: “The secret Cave or John Lee’s Adventure” e “The Mystery of the Grave-Yard or a Dead Man’s Revenge” (ora in “Juvenilia”, Necronomicon Press, West Warwick 1984).

1898-1903
Lovecraft frequenta saltuaramente la Slater Avenue School di Providence (1898-1899, 1902-1903); istitutori privati lo istruiscono negli intervalli. E’ di questi anni l’amicizia con i suoi migliori compagni d’infanzia, Chester e Harold Munroe.

1899
L’ interesse di Lovecraft per le scienze fiorisce. Attrezza un laboratorio chimico nel seminterrato di Angell Street e pubblica il primo numero di una rivista duplicata con la carta carbone: è la “Scientific Gazette” del 4 marzo 1899. Negli anni 1903-1904 la “Gazzette” esce ogni settimana e non verrà completamente abbandonata fino al 1909.

Weird Tales Gennaio 19421899
Lovecraft e sua madre trascorrono le vacanze a Westmister, nel Massachusetts.

1901-1905
Lovecraft compone altri versi giovanili (manoscritti custoditi presso la John Hay Library): “An Account in Verse of the Adventures of H.P. Lovercraft”, Esq., Whilst Travelling on the W & B Branch NyNH & HRR in Jany. 1901, etc. (1901); “Poemata Minora or Minor Poems” (parte dei quali apparsi in Tryout, apr. 1919); e “De Triumpho Naturae: The Triumph of Nature over Northern Ignorance” (1905).

1902
“The Mysterious Ship” (racconto, in “Juvenilia”, cit.).

1903-1904
Lovecraft continua a studiare con tutori privati.

1903
2 agosto. Appare il “Rhode Island Journal of Astronomy”, il più voluminoso tra i periodici giovanili redatti da Lovecraft. Pubblicato settimanalmente nel 1903-1904 e riprodotto in carta carbone; ciclostilato nel 1905 (sempre con cadenza settimanale); passato a mensile nel 1906-1907; abbandonato nel 1909.

1904
Morte di Whipple V. Phillips, il nonno materno. Poco dopo Lovecraft e sua madre si trasferiscono in un appartamento al 598 di Angell Street e la casa di famiglia viene venduta.

Dagon1904-1924
Lovecraft vive nell’appartamento al piano terreno di Angell Street 598; dell’andamento della casa si occupa sua madre fra il 1904 e il 1919 e le due zie Annie e Lillian dal 1919 al ’24.

1904-1908
Frequentazione irregolare della Hope Street High School (anni solastici 1904.1905, 1906-1907, 1907-1908). Vari malesseri impediranno a Lovecraft di terminare le scuole e diplomarsi.

1904-1908
Produce numerosi racconti del brivido giovanili: ma solo “The Beast in the Cave” (21 aprile 1905) e “The Alchemist” (1908) sopravviveranno alla massiccia distruzione delle sue cose giovanili che l’autore effettuerà nel 1908.

1905-1906
Un esaurimento nervoso costringe Lovecraft a ritirarsi da scuola. R. Alain Everts attribuisce molti dei malesseri accusati da HPL nell’adolescenza e nella prima giovinezza a una grave caduta dal primo piano di una casa in costruzione che Lovecraft subì verso il 1905.

1906
2 giugno. Prima pubblicazione di Lovecraft: si tratta di una lettera del 27 maggio contro l’astrologia ospitata del “Providence Sunday Journal”. Una seconda lettera (datata 16 luglio) esamina le prove a favore dell’esistenza di un pianeta trans-nettuniano e i possibili metodi per scoprirlo. La lettera viene pubblicata dallo “Scientific American” del 25 agosto 1906.

1906
27 luglio – 28 dicembre. Lovecraft pubblica una serie di articoli astronomici sul “Pawtuxet Valley Gleaner”, un settimanale di Phenix, West Warwick. (Verranno ristampati nel 1976 dalla Nocronomicon Press di Marc A. Michaud: anche questa di West Warwick, Rhode Island.) Il “Gleaner” cessa le pubblicazioni alla fine del 1906.

Weird Tales Marzo 19421906-1908
Articoli astronomici mensili sul “Providence Morning Tribune” e il “Providence Evening Tribune”; il primo appare sull’ “Evening Tribune” del 1 agosto 1906. La collaborazione cesserà verso la metà del 1908.

1907
“The picture” (racconto perduto).

1908
Un esaurimento nervoso costringe Lovecraft a ritirarsi definitivamente da scuola, senza aver conseguito il diploma superiore.

1908-1913
Sono gli anni migliori dell’amicizia con Chester e Harold Munroe, Ronald Upham, Stuart Coleman ecc.., molti dei quali conosciuti nell’infanzia o nella prima adolescenza. Nei pressi di Rehoboth, Massachusetts, Lovecraft e i suoi amici organizzano la Great Meadow Country Clubhouse per fare gite e scampagnate; grandi escursioni in bicicletta.

1909-1912
Corso per corrispondenza (international Correspondence Course, Scranton, Pennsylvania) e studi da privatista in chimica. Non li porterà a termine. Nel 1910 scrive un manuale intitolato “Inorganic Chemistry”, andato perduto.

1911
Lovecraft e sua madre subiscono un decisivo rovescio economico a causa dei cattivi investimenti fatti da uno zio materno, Edwin E. Phillips.

1912-1917
Componimenti poetici in stile georgiano, che assorbono gran parte degli sforzi di Lovecraft in questo periodo. Nei primi tempi risente dell’influenza dello zio acquisito, il dr. Franklin C. Clark.

1912Cthulhu and Rlyeh
4 marzo. Primi versi pubblicati: si tratta di “Providence in 2000 A.D.”, un componimento ospitato sul “Providence Evening Bullettin”. Altri versi appariranno sul “Providence Evening News” fra il 1915-1918.

1912
12 agosto. Lovecraft stila il testamento che verrà omologato nel 1937.

1913
Settembre. Nella rubrica della posta di “Argosy” comincia la cotroversia fra Lovecraft, John Russel e altri lettori sui meriti dello scrittore popolare -fred Jackson. La polemica durerà fino all’ottobre 1914 e si concluderà col reclutamento di Lovecraft nella United Amateur Press Association (UAPA) da parte di Edward F. Daas.

1914-1918
Articoli mensili di astronomia sul “Providence Evening News”, a cominciare dal 1 gennaio 1914. Campagna contro l’astrologo Hartmann su un quotidiano di Providence (seconda metà del 1914). La collaborazione con l’ “Evening News” si chiude con la vendita del giornale nel 1918. Un’altra serie di articoli astronomici appare sulla “Gazette News” di Asheville (North Carolina) per interessamento di Chester Munroe (febbraio-maggio 1915).

1914
6 aprile. Lovecraft diventa membro della United Amateur Press Association. E’ attivo nel Providence Amateur Press Club, un gruppo di scrittori dilettanti e appassionati di giornalismo formato da studenti delle scuole serali. Ne fanno parte, tra gli altri, Victor L. Basinet e John T. Dunn (1914-1916). William B. Stoddard è il primo consocio che venga a far visita a Lovecraft da fuori Providence (1914).

Shoggoth1915 ca.
Comincia il lavoro di revisione letteraria per conto del poeta, conferenziere ed ecclesiastico David Van Bush, che per dieci anni rimarrà il cliente più fedele di Lovecraft in questo campo. HPL si mette in società con alcuni amici nel tentativo di organizzare il lavoro di revisione su vasta scala: con Anne Tillery Renshaw e la signora J.G. Smith forma il Symphony Literary Service (1917); con Maurice W. Moe il MOlo (1919); con James Ferdinand Morton il Crafton Service Bureau (1924) e, con Frank Belknap Long, pubblica un annuncio per offrire i suoi servigi su “Weird Tales” (1928). Nonostante questi sforzi, la maggior parte dei clienti gli verranno da contatti privati e occasionali. Per tutto il corso della carriera Lovecraft ricaverà la maggior parte dei suoi introiti dal lavoro di revisione, solo una piccola parte del quale rientra nel campo del fantastico.

1915
Marzo. Pubblica il primo numero della rivista amatoriale “The Conservative”, con una tiratura di 210 copie. Ne appariranno in tutto tredici numeri, l’ultimo dei quali datato luglio 1923.

1915
26 aprile. Muore il dr. Franklin C. Clark (1847-1915), marito della zia materno Lillian e mentore poetico di Lovecraft.

1915
Settembre. Su “The United Amateur” appare un breve profilo biografico di Lovecraft a firma di Andrew Francis Lockhart.

1916
Giugno. Prende vita il KLEICOMOLO, un club epistolare formato da Reinhardt Kleiner (1892-1949), Ira A. Cole, Maurice W. Moe (1882-1940) e HPL. Rimarrà attivo fino al 1918, per essere sostituito dal GALLOMO (Galpin, Lovecraft e Moe). L’attività di quest’ultimo cessa nel 1921.

1916
31 dicembre. Muore Phillips Gamwell (n.1898), unico figlio di Edward e Annie Gamwell, la zia materna di HPL. Il cugino Phillips era l’unico membro della famiglia che appartenesse alla generazione di Lovecraft.

1917
Maggio. HPL si offre volontario per l’arruolamento nella Guardia Nazionale del Rhode Island, ma per intervento della madre viene respinto come non idoneo. Nel dicembre dello stesso anno viene riformato al servizio di leva.

1917
Estate. Durante il congresso di Chicago, Lovecraft viene eletto presidente dell’UAPA per l’anno 1917-1918. Verna McGooch viene eletta coordinatore editoriale.

Nyarlathotep1917
Giugno-Luglio. Lovecraft ricomincia a scrivere narrativa dopo un intervallo di nove anni e per incitamento dell’amico W. Paul Cook (1881-1948), devoto giornalista dilettante e artefice delle riviste “The Monadnock Monthly” (1899, 1901 e 1905-1913), “The Vagrant” (1915-1923, con un ultimo numero spedito nel 1927), “the Recluse” (1927) e “The Ghost” (1943-1947).

1917
Settembre. W. Paul Cook va a trovare per la prima volta Lovecraft a Providence.

1917
Novembre. HPL chiede di entrare a far parte della National Amateur Press Association. Dopo lo scioglimento dell’UAPA nel 1925, la maggior parte dell’attività di Lovecraft si svolgerà in seno alla National, anche se per tutti ali anni Venti le sue iniziative in questo senso saranno ridotte al minimo. Negli anni Trenta riprenderà a collaborare con i periodici amatoriali, e in particolare con il “Californian” di Hyman J. Bradofsky – in qualità di consulente poetico – e “Driftwind” di Walter J. Coates, come membro della redazione.

1917
Scrive i racconti “The Tomb” (giugno. Prime pubblicazioni: “The Vagrant” del marzo 1922; “Weird Tales”, gennaio 1926). “Dagon” (luglio. “The Vagrant”, novembre 1919; “Weird Tales”, ottobre 1923).

1917-1918
Scrive la poesia “psychopompos” (“The Vagrant”, ottobre 1919; “Weird Tales”, settembre 1937).

1918-1920
Pubblica professionalmente alcune poesie in “The National Magazine” di Boston.

1918-1921
Lovecraft diffonde in Inghilterra la sua rivista manoscritta “Hesperia”. questa pubblicazione conteneva la conclusione di un racconto oggi perduto, “The Mystery of Murdon Grange”.

1918-1924
Clifford M. Eddy Jr. e sua moglie Muriel E. Eddy diventano gli amici più stretti di Lovecraft a Providence. Durante questo periodo lo scrittore revisiona per Clifford “The Loved Dead” (“Weird Tales”, maggio/giugno/luglio 1924), “Deaf”, “Dumb and Blind” (“Weird Tales”, aprile 1925), “The Ghost Eater (“Weird Tales”, aprile 1924) e “Ashes” (“Weird Tales”, marzo 1924). Nell’ottobre 1926 Lovecraft e Eddy cominciano la stesura di un libro sulla superstizione per conto del mago Harry Houdini, ma il lavoro viene interrotto dall’improvvisa morte del mago, il 31 ottobre 1926.

1918
6 luglio. Reinhardt Kleiner visita HPL a Providence. 14 novembre. Morte di Edwin E. Phillips (1864-1918), l’unico figlio di Whipple V. Phillips. Non lascia eredi.

1918-1919
Lovecraft comincia la stesura del suo Commonplace Book, un taccuino pubblicato per la prima volta dalla Futile Press nel 1938 e ristampato nel volume della Arkham House “Beyond the Wall of Sleep” (1943). Nuova ed.: Necronomicon Press, 1987.

1918
Scrive il racconto “Polaris” (“The Philosopher”, dic.1920; “Weird Tales”, dic. 1937).

1919
Febbraio. Per la prima volta Lovecraft si reca di persona a un congresso della stampa dilettantesca. L’avvenimento si tiene a Boston e HPL ascolta una conferenza di Lord Dunsany.

1919-1921
Il nome di Lovecraft e quello dell’aspirante scrittrice Winifred Virginia Jackson (1876-1959), di Boston, vengono associati in quello che si ritiene un idillio sentimentale. In realtà HPL si limita a collaborare con lei ai racconti “The Green Meadow (ca. 1919), apparso per la prima volta su “The Vagrant” della primavera 1927, e “The Crawling Chaos” (ca 1920), apparso su “The United Cooperative” dell’aprile 1921. Oggi, come tutte le collaborazioni di HPL, sono sopitati nel volume “The Horro in the Museum and Other Revisions”, nuova ed. Arkham House 1989.

1919
Scrive i racconti “Beyond the Wall of Sleep (“Pine Cones”, ott 1919; “Weird Tales”, marzo 1938); “The White Ship” (“The United amateur”, nov. 1919; “Weird TAles”, mar. 1927); “The Doom that Came to Sarnath” (3 dicembre, manoscritto custodito alla John Hay Library; in “Scot”, giugno 1920; “Marvel Tales”, mar-apr. 1935; “Weird Tales”, giugno 1938); “The Statement of Randolph Carter” (dicembre; in “The Vagrant”, maggio 1920; “Weird Tales”, febbraio 1925).

1919
Racconti ripudiati: “The TRansitin of Juan Romero”, “Memory”.

1920
Marzo. Prima seria idea per un romanzo: il titolo progettato è “The Club of the Seven Dreamers”. Non si sa quanto sia andato avanti il lavoro, ma non ne esiste più traccia.

1920
Estate. Al congresso di Columbus, Ohio, Lovecraft è eletto coordinatore editoriale dell’United Amateru Press Association. Alfred M. Galpin (1901-1984) è presidente. HPL ricopre la carica fino al 1925, ma la United è ormai agonizzante, sua moglie, Sonia Lovecraft, sarà presidente dal 1923 al 1925.

1920
Luglio, agosto e settembre. Lovecraft presenzia a tre diverse riunioni dell’ Hub Club a Boston. Incontra per la prima volta i corrispondenti James Ferdinand Morton (1870-1941) e George Julian Houtani alla riunione di settembre.

1920-1921
Fa circolare i suoi racconti, in manoscritto, sia in Inghilterra che negli USA. Si serve di una rete denominata Transatlantic Circulator e difende diffusamente il suo “Dagon” dalle critiche dei lettori. (Il manoscritto di questa polemica è custodito presso la John Hay Library e in seguito è stato pubblicato come “In Defense of Dagon”: prima ed., parziale, in “Leaves”, II, 1938).

1920
Scive i racconti: “The terrible Old Man”, “The Tree”, “The Cats of Ulthar”, “The Temple”, “Celephais”, “From Beyond”, “The Picture in the House”.

1920
Racconti ripudiati: “Poetry and the Gods”, “The Street”, “Nyarlathotep”, “Life and Death” (poesia oggi smarrita).

1921
22 febbraio. Lovecraft partecipa a un congresso di giornalisti dilettanti a Boston e trascorre la sua prima notte fuori casa dal 1901. Il 12 marzo è di nuovo a Boston per un convegno.

1921
24 maggio. La madre Sarah Susan Phillips muore in seguito a un’operazione di cistifellea.

1921
Giugno. Lovecraft visita la signora M.A. Little a Porsmouth, New Hampshire, e C.W. Smith del “Tryout” ad Haverhill.

1921
Agosto. Nuova visita nel New Hampshire.

1921-1924
Fiorisce l’idillio con Sonia H. Greene (1883-1972), che Lovecraft incontra per la prima volta a Boston nell’estate 1921, durante un congresso dell’UAPA. In questo periodo HPL è spesso a Boston e non perde una sola convention. Il 4 e 5 settembre 1921 Sonia va a Providence per fare visita a Lovecraft e alle zie Annie e Lillianm con le quali agli vive dopo la morte della madre.

1921
Racconti ripudiati: “Ex Oblivione”, “The Other Gods”.

1921-1922
Scrive il romanzo breve: “Herbert West, Reanimator”. Pubblicato in sei puntate sulla rivista semi-professionale “Home Brew”” di George Julian Houtain, sotto la dicitura “Gruesome Tales” e con i seguenti titoli (uno per puntata): “From the Dark”, “The Plague Demon”, “Six Shoots by Moonlight”, The Scream of the Dead”, “The Horro from the Shadows”; “The Tomb-Legions”.

1922
6-12 aprile. Prima visita di Lovecraft a New York. Sonia mette a disposizione di HPL e dell’amico poeta Samuel Loveman (1887-1976) il suo appartamento al 258 di Parkside, Brooklyn. Kleiner e Morton conducono Lovecraft in giro per la metropoli e HPL incontra per la prima volta il suo giovane pupillo Frank Belknap Long (n.1902). Lovecraft, Long e Morton visitano il cottage di Poe.

1922
Estate, viaggi: Visita alla signora M.A. Little di Portsmouth, New Hampshire; nuovo incontro con Sonia Greene a Providence (giugno). Il 23 giugno HPL si reca al palazzo dei congressi di Boston per una conferenza di David V. Bush e in luglio incontra Sonia a Magnolia, nel Massachusetts. In agosto si spinge fino a Cleveland, Ohio, dove per la prima volta incontra di persona Alfred Galpin, altro amato pupillo. Tra agosto e settembre sarà nuovamente ospite di Sonia a New York.

1922
12 agosto. Comincia la corrispondenza con il poeta Clark Ashton Smith (1893-1961) di Auburn, California. I due uomini non si incontreranno mai.

1922 ca.
Collabora con Sonia Greene ai racconti “Four O’Clock” e “The Invisible Monster”, quest’ultimo pubblicato anche su “Weird Tales” nel nov. 1923. Dopo essere stati inclusi nel volume “Something About Cats”, Arkham House, cit., si trovano ora permanentemente nella raccolta “The Horro in the KMuseum and Other Revisions (Arkham House, cit.).

1922
Novembre. HPL viene nominato presidente della National Amateur Press Association per un periodo che terminerà nel luglio 1923; la decisione, presa dal comitato esecutivo, segue le dimissioni di William Dowdell. Lovecraft accetta l’incarico in casa di George Julian Houtain, a New York.

1922
Dicembre. Viaggio a Boston con Edward Cole e Edith Miniter. HPL prosegue per Salem e Marblehead; vede per la prima volta Marblehead, ammantata di neve, alle quattro del pomeriggio del 17 dicembre 1922.

1922
Scrive i racconti “Hypnos”, “The Hound”, “The Lurking Fear”.

1922
Racconti ripudiati: “What the Moon Brings”, “Azathoth”, “The Descendant”, “The Book”.

1923
Marzo. Esce il primo numero di “Weird Tales”; ne appariranno 279 numeri fino alla cessazione nel sett. 1954 (ma in seguito più di un editore tenterà di resuscitarne le sorti, in genere con scarso successo. A tutt’oggi -gennaio 1989- la numerazione è giunta comunque a 292). Durante la vita di Lovecraft costituirà il principale sbocco per la sua narrativa. La rivista è stata diretta da Edwin Baird (1923-1924), Otis A. Kline (numero del maggio/giugno/luglio 1924), Farnsworth Wright (1924-1940) e Dorothy McIlwraith, (1940-1954). Direttori delle successive riprese: Sam Moskowitz (1973-1974), quattro numeri), Lin Carter (1980-1981, quattro numeri), Gil Lamont e Forrest Ackerman (1986, due numeri) e Darrell Schweitzer, George Scithers e John Betancourt (a partire dal 1988m tre numeri; pubblicazione tuttora in corso).

1923
Aprile. HPL esplora Danvers, nel Massachusetts, e la circostante “regione delle streghe”. Sempre in aprile vengono pubblicati i “Poetical Works of Jonathan E. Hoag”, curati da Lovecraft, Morton e Loveman. Il tributo a Hoag sarà la prima composizione di HPL a vedere la luce in edizione rilegata. Jonathan E. Hoag (1831-1927) era un anziano poeta proveniente dal nord dello Stato di New York e legato al mondo della stampa amatoriale.

1923
Estate. Viaggi e visite di amici. In giugno HPL è di nuovo a Marblehead; il 3-4 luglio è a Boston per una riunione dell’ Hub Club. Nel corso del mese Sonia lo raggiunge a Providence e insieme si recano in gita a Narragansett Pier, Rhode Island. Il 10 agosto Maurice W. Moe e HPL si incontrano per la prima volta di persona a Providence; sempre in agosto, gita a Portsmouth nel New Hampshire.

1923
Estate, “In the Editor’s Study”, un saggio apparso sulla rivista di Lovecraft “The Conservative”, ottiene i massimi onori della Bational Amateur Press Association.

1923
Autunno. Ampie esplorazioni di Providence e della campagna circostante, con C.M. Eddy e James Ferdinand Morton.

1923
Scrive i racconti: “The Rats in the Walls”, “The Unnamable”, “The Festival”.

1924
Febbraio. Scrive “Under the Pyramids”, un lungo racconto dell’orrore commissionatogli dal mago Houdini (del quale si finge un’avventura). Il dattiloscritto viene smarrito alla stazione di Providence mentre Lovecraft è sul punto di partire per New York, dove sposerà Sonia Greene. Bisogna ribattere il racconto durante la luna di miele; “Weird Tales” lo pubblicherà col titolo di “Imprisoned with the Pharaohs”.

1924
3 marzo. Lovecraft e Sonia si sposano nella St. Paul’s Chapel di New York. Luna di miele a Philadelphia, dopodichè i due coniugi si stabiliscono nell’appartamento di Sonia al 259 di Parkside, Brooklyn.

1924
Primavera. L’editore di “Weird Tales”, jacob Henneberger, offre a Lovecraft la direzione della rivista appena lasciata da Edwin Baird. HPL esita a trasferirsi a Chicago, dove hanno sede gli uffici, e il posto viene assegnato al collaboratore Farnsworth Wright. Lovecraft cerca invano lavoro a New York, 1924-’26.

1924-1926
Sono i giorni migliori del Kalem Club, a New York. Membri principali: Geroge Kirk, Reinhardt Kleiner, Arthur Leeds, Grank Belknap Long, HPL, Samuel Loveman, Everett McNeil e James Ferdinand Morton. In seguito si uniranno Wilfred B. Talman, Herman C. Koenig e i fratelli Donald e Howard Wandrei. Lovecraft è attivo altresì nel Blue Pencil Club di New York, insieme a Kleiner, Morton e altri.

1924
Scrive il racconto “The Shunned House”.

1924
Inverno. HPL lavora al romanzo “The House of the Worm” (incompiuto, oggi perduto).

1925
1 gennaio. Sonia deve lasciare New York per approfittare di un’ opportunità di lavoro nel Midwest. Lovecraft non la segue e affitta una camera al 169 di Clinton Street, sempre a Brooklyn (1925-1926).

1925
Aprile. Visite in Virginia e a Washington, D.C.

1925
Scrive i racconti “The Horror at Red Hook”, “In the Vault”.

1926
17 aprile. HPL torna a Providence, la sua città natale. Vive in un monolocale con servizi e una piccola alcova al primo piano di Barnes Street, 10 (1926-1933). La zia materna Lillian D. Clark (1856-1932) affitta un appartamento al secondo piano dello stesso edificio e assume il controllo della casa.

1926
Maggio. Esce “The Materialist Today”, che le bibliografie Wetzel/Briney e Chalker/Owings indicano come il primo opuscolo pubbl. da HPL. Si tratta di un saggio destinato a diffusione privata e pubblicato in sole 15 copie dalla Driftwind Press di Walter J. Coates. Il testo viene ripreso su “Driftwind” dell’ ottobre 1926.

1926
Estate. HPL scrive il celebre saggio WSupernatural Horror in Literature”, la cui prima pubblicazione avviene sul “Recluse” di “. Paul Cook nel 1927. Ripreso a puntate, ma in forma incompleta, su “The Fantasy Fan” nel 1933-’35, appare finalmente nel primo volume rilegato delle opere di Lovecraft, “The Outsider and Others (Arkham House, 1939). Oggi è inserito in fondo al terzo dei tre tomi in cui si articola l’edizione uniforme americana, “Dagon and Other Macabre Tales”.

1926
Luglio. Comincia la corrispondenza con August W. Derleth (1909-1971) di Sauk City, Wisconsin. Idue uomini non si incontreranno mai, ma in seguito Derleth fonderà la Arkham House al solo scopo di diventare l’editore di Lovecraft.

1926
Harry Houdini visita HPL a Providence. Lovecraft gli fa da “negro” per un articolo sull’astrologia di cui il mago ha urgente bisogno. Un libro commissionato con la stessa urgenza, e da intitolarsi “The Cancer of Superstition”, viene cominciato da Lovecraft e C.M. Eddy, ma interrotto per l’improvvisa morte del mago il 31 ottobre 1926.

1926
Ottobre. HPL e la zia più giovane, Mrs Annie E. Gamwell (1866-1941), esplorano i luoghi ancestrali della famiglia Phillips nella valle del fiume Moosup, a Foster (Rhode Island).

1926
HPL scrive i racconti: “Cool Air”, “The Call of Cthulhu”, “Pickman’s Model”, “The Strange High House in the Mist”.

1926
Verso la fine dell’anno Sonia va a far visita a Lovecraft e alle zie e propone di stabilirsi a Providence, dove potrebbe mantenere l’intera famiglia con la sua attività nel campo della modisteria. Le zie rifiutano, mettendo fine ufficialmente al matrimonio.

1926-1927
Inverno. Lovecraft lavora a “The Dram-Quest of Unknown Kadath”, un romanzo breve terminato il 22 gennaio 1927. Durante la vita dell’autore rimane in manoscritto, tranne per una battitura parziale di Robert Barlow, e viene pubblicato per la prima volta dalla Arkham House nel 1943, in “Beyond th Wall of Sleep”, cit.

1927
Gennaio-marzo. Lovecraft scrive “The Case of Charles Dexter Ward”, un romanzo terminato il 1 marzo 1927.

1927
Maggio. Comincia il lavoro di revisione per conto di una nuova cliente, la signora Zealia Bishop. Basandosi su semplici idee fornite dalla Bishop, Lovecraft scrive i seguenti racconti fantastici: “The Curse of Yg”, “The Mound”, “Medusa’s Coil”.

1927
Estate. Viaggi e visite di amici. A luglio vengono a trovarlo a Providence Donald Wandrei, James Ferdinand Morton, Frank Belknap Long e famiglia, W. Paul Cook e H. Warner Munn. In agosto HPL va a far visita ad Arthur Goodenough nel Vermont; verso la fine dell’estate è la volta di una serie di gite nel New England, in partiolare nel Maine. In settembre Wilfred B. Talman arriva a Providence. In ottobre-novembre è la volta di W. Paul Cook.

1927
Agosto. HPL cura una raccolta postuma di poesie del dilettante John Ravenor Bullen, dal titolo “White fire”.

1927
Settembre. “The Horror at Red Hook” appare nel terzo volume della serie di antologie “Not at Night, You’ll Need a Night Light”, a cura di Christine Campbell Thomson. L’editore è il londinese Sewyn & Blount. E’ la prima apparizione di un racconto di Lovecraft in edizione rilegata.

1927
Novembre. Comincia il lavoro di revisione per Adolphe Danziger de Castro. Tra il dicembre ’27 e il gennaio ’28 HPL rivede tre racconti tratti da un vecchio libro del cliente, “In the Confessional and the Following” (Western Authors’ Publishing Association, New York and San Francisco, 1893). Due vengono accettati da “Weird Tales”: “The Last Test” e “The Elecric Executioner”. Su preghiera di Lovecraft, Frank Belknap Long intraprende la revisione di un altro testo, “Bierce and I”, pubblicato nel 1929 dalla Century Company.

1927
2 novembre. In una lettera a Donald Wandrei, Lovecraft descrive un sogno fatto recentemente mi in cui si vede proiettato in epoca romana. Il resoconto del sogno verrà pubblicato integralmente col titolo di “The Very Old Folk”.

1927
24 novembre. In una lettera a Donald Wandrei, Lovecraft descrive il sogno che sta alla base del frammento “The Thing in the Moonlight”.

1927
Scrive il racconto: “The Colour Out of Space”.

1927-1928 ca.
Dicembre-gennaio. Sonia si reca a Providence per diverse settimane, in modo da essere con Lovecraft durante le vacanze di Natale. Benchè il matrimonio, di fatto, sia finito, i due coniugi non hanno ancora preso nessuna decisione ufficiale al riguardo.

1928 ca.
Lettera a Maurice W. Moe che contiene la traccia del racconto “Ibid”. Lovecraft la rivedrà per la pubblicazione nel gennaio 1931, ma il testo apparirà postumo.

1928
Primavera. Visita a Bernard A. Dwyer a West Shokan, nello Stato di New York.

1928
Primavera. “White Fire” di John Ravenor Bullen, e a cura di HPL, viene pubblicato dalla Recluse Press.

1928
Maggio-giugno: viaggi. In maggio HPL è la New York dove va a trovare la moglie Sonia, senza peraltro riprendere i rapporti coniugali. In giugno si reca per due settimante nel Vermont, a Brattleboro, da Vrest Orton; prosegue il viaggio con W. Paul Cook per andare da Arthur Goodenough, nello stesso stato; lo ritroviamo ad Athol, Massachusetts, per una settimana, mentre Cook stampa “The Shunned House”. Nella stessa località vive anche H. Warner Munn, popolare scrittore fantastico. A Wilbraham, Massachusetts, HPL incontra Evanore Beebe; in luglio fa una gita alla Shenandoah Valley e alle Endless Caverns. Torna a Providence alla fine del mese.

1928
Giugno. Scrive “The Dunwich Horror”.

1928
Novembre. “The Horror at Red Hook” appare in “Not at Night”, a cura di Herbert Asbury e pubblicato da Macy Masius, The Vanguard Press. E’ la seconda apparizione antologica di Lovecraft.

1928-1929
Rivede “Doorways to Poetry” di Maurice W. Moe, che sembra debba essere pubblicato da Macmillan & Co. Il testo rimane inedito.

1928-1929
Inverno. Sonia Lovecraft comincia a far pressioni per ottenere un divorzio formale.

1929
Visita Samuel Loveman, a Boston.

1929
25 marzo. Per accontentare la moglie, Lovecraft presenta istanza di divorzio alla Corte Superiore di Providence. Quest’ultima si pronuncia a favore della richiesta, motivata da abbandono del tetto coniugale. La sentenza definitiva non verrà mai pronunciata, ma rimarrà in vigore quella preliminare.

1929
Aprile-maggio. Viaggi: a Yonkers, nello stato di New York, presso Vrest Orton; ad Athol, Massachusetts, in casa di W. Paul Cook; dai Long a New York; a Charleston, NOrfolk, Williamsburg, Richmond, Fredericksburg, Waschington, Philadelphia, New York, West Shokan, New Pltz, Albany, Troy. Rientro a Providence a fine maggio.

1929
Agosto. Con la zia più giovane, Annie Gamwell, visita i luoghi legati al passato della famiglia Phillips, nella zona di Horward Hill a Foster.

1929
“Pickman’s Model” appare nella quinta antologia della serie “Not at Night”, by Daylight Only.

1929
“The Call fo Cthulhu” appare nell’antologia Beware After Dark!, a cura di T. Everett Harre e pubblicata dalla Macauley Company di New York.

1929 ca.
Lovecraft scrive la “History and Chronology of the Necronomicon”.

1929
23 novembre-3 dicembre. Sul “providence Jounal”, nella rubrica “The Sideshow”, vivace scambio di letter tra Lovecraft e B.K. Hart sui temi della letteratura fantastica. Vengono pubblicati elenchi dei racconti preferiti da HPL, Frank Belknap Long e August Derleth. Hart minaccia rappresaglie perchè Lovecraft, in “The call of Cthulhu”, ha osato servirsi per scopi tremebondi di un suo vecchio indirizzo (Thomas Street n.7, lo studio Fleur-de-Lys). HPL racconta l’esito della vicenda nella poesia “The Messenger”, pubblicata dallo stesso giornale il 3 dicembre. Cinque dei “Fungi From Yuggoth”, i noti sonetti di Lovecraft, verranno pubblicati nella pagina letteraria del “Providence Journal” (8 gennaio-14marzo 1930).

1929-1930
27 dicembre-4 gennaio. HPL compone un ciclo di trentasei sonetti intitolati complessivamente “Fungi from Yuggoth”. Alcuni verranno pubblicati, durante la vita dell’autore, su riviste amatoriali, su “Weird Tales” e il “Providence Journal”. Il progetto di raccoglierli in volume viene lasciato incompiuto da Robert Barlow nell’estate 1936. La prima edizione (meno di cento copie tirate al ciclostile) viene effettuata nel 1943 da William H. Evans per la Fantasy Amateur Press Association e ristampata in “Beyonk the Wall of Sleep, cit.

1930
Primavera. Forte lavoro di revisione per conto di Anne Tillery Renshaw e Woodburn Harris.

1930
Aprile-giugno. Viaggi. A fine aprile Lovecraft è a New York, il 4 maggio a Charleston e il 15 a Richmond. A partire dal 24-25 maggio è di nuovo a New York per due settimane. Il 5 giugno è a West Shokan, nello stato di New York, per fare visita a Bernard A. Dwyer, quindi riparte alla volta di Athol e Worcester, Massachusetts. Il 19 giugno rientra a Providence.

1930
Estate. Inizia la corrispondenza con Robert Ervin Howard (1906-1936), altro autore fantastico pubblicato da “Weird Tales”. Non si incontreranno mai.

1930
Agosto. Gita di 3 giorni a Quebec, nel Canada. Durante il viaggio di ritorno attraversa Boston e Provicetown, Massachusetts.

1930
Ottobre. Lavora a un resoconto del viaggio estivo, “A Description of the Town of Quebeck”, il monoscritto (lungo 136 pagine) viene completato nel gennaio 1931. Prima pubblicazione in “To Quebec and the Star”, a cura di L. Sprague de Camp (Donald M. Grant, 1976).

1930
Racconti: “The Whisperer in Darkness” (cominciato il 24 febbraio, terminato in prima stesura a Charleston, South Carolina, il 7 maggio; revisione compiuta a Providence entro il 26 settembre. Manoscritto custodito presso la John Hay Library; “Weird Tales”, agosto 1931).

1931
Viaggi. A St. Augustine; a Dunedin (presso il reverendo Henry S. Whitehead, altro autore fantastico pubblicato da “Weird Tales”); a Key West; dinuovo a St. Augustine e a Savannah; a Charleston, Richmond e New York. Ritorno a Providence il 19 giugno.

1931
“The Music of Erich Zann” viene incluso nell’antologia “Creeps by Night” a cura di Dashiell Hammett e pubblicata dalla John Day Company, Gollancz, col titolo “Modern Tales fo Horror”; il racconto di Lovecraft appare anche sul “London Evening Standard” del 24/10/1932.

1931
“The Rats in the WAlls” appare nella sesta antologia della serie “Not at Night”, Switch on the Light (Selwyn & Blount, Londra).

1931
Racconti: “At the Mountains of Madenss”, “The Shadows Over Innsmouth”.

1932 ca.
Comincia il lavoro di revisione per Hazel Heald. I seguenti racconti, tutti pubblicati sotto il nome della cliente, sono in gran parte frutto del lavoro di HPL: “The Horror in the Buryng Ground”, “The Horror in the Museum”, “The Men of Stone”, “Winged Death”.

1932
Marzo. Escursioni a Bristol e Warren, Rhode Island, in compagina di Harry Brobst: è il miglior amico di Providence in questi ultimi anni.

1932
Ancora spostamenti: a New York, Roanoke, la Shenandoah Valley, Knoxwille, Chattanooga (con gita alla Lookout Mountain); a Memphis, Natchez, New Orleans (presso E. Hoffmann Price), Mobile, Montgomery, Atlanta, le due Caroline, Richmond, Fredericksburg, Washington, Annapolis, Philadelphia. Il 1 luglio HPL torna in fretta a Providence dopo aver appreso, per telegramma, che la zia Lillian D. Clark è gravemente malata.

1932
3 luglio. Muore Lillian (1856-1932) all’età di 76 anni.

1932
Agosto-ottobre: altri viaggi. In agosto, durante la “guerra delle tariffe” scoppiata tra le compagnie che gestiscono i traghetti locali, HPL va spesso a Newport; il 30 è a Boston, dove incontra W. Paul Cook. Il 31 è a Newburyport e in settembre a Montreal e a Quebec. In ottobre torna a Salem e a Marblehead.

1932
Autunno. Con Sonia nel Connecticut: gite a Farmington, Weathersfield e Hartford. E’ l’ultimo incontro tra Lovecraft e la sua ex-moglie.

1932
Ottobre. E. Hoffmann Price gli spedisce la prima stesura di “Through the Gates of the Silver Key”.

1932
23 novembre. Muore il reverendo Henry S. Whitehead (1882-1932), corrispondente di Lovecraft dal 1930 e suo ospite in Florida nel 1931.

1932
Narrativa: “The Drams in the Witch-House” (terminato il 28 febbraio).

1932-1933
26 dicembre-2 gennaio. Visit di Natale ai Long, New York.

1933
15 maggio. HPL si trasferisce dal numero 10 di Barnes Street al 66 di College Street, la sua ultima casa (1933-1937). Vi abiterà al secondo piano, insieme con la zia Annie E. Gamwell.

1933
Luglio-ottobre. Il 14 giugno la signora Gamwell cade sulle scale del nuovo appartamento e si rompe una caviglia: costretta a letto è assistita dal nipote.

1933
E. Hoffmann Price va a trovare Lovecraft a Providence; insieme, e sulla macchina di Price battezzata “Juggernaut”, esplorano la regione del Narragansett.

1933
Luglio. La famiglioa Long ed Helen V. Sully fanno visita a Lovecraft nella sua città. Con i Long Hpl va in gita a Onset, nel Massachusetts.

1933
Agosto. James Ferdinand Morton è a Providence da Lovecraft.

1933
Settembre. Terza visita a Quebec. HPL rientra via Boston (con una visita a Cook), Salem e Marblehead.

1933
22 ottobre. In una lettera a Clark Ashton Smith, Lovecraft descrive il sogno di un “prete malvagio”. Il racconto omonimo, “The Evil Clergyman”, verrà ricavato dal contenuto di una lettera di HPL a Bernard A. Dwyer e pubblicato come “The Wicked Clergyman” su “Weird Talees” nell’aprile 1939.

1933
Narrativa: “The Thing on the Doorstep (composto il 21, 22, e 23 agosto).

1933-1934
Dicembre-gennaio. HPL ospite della famiglia Long a New York. Famosa riunione del Kalem Club. Incontro con Howard Wandrei, Herman C. Koenig, T. Everett Harre e, per la prima volta, Abraham Merritt.

1934
Aprile-luglio. Viaggi nel sud, via Charleston e Savannah; prolungata permanenza presso la famiglia di Robert H. Barlow a Cassia, in Florida (2 maggio-21 giugno). Poi a St. Augustine, Charleston, Richmond, Fredericksburg, Washington, Philadelphia. Ritorno a Providence il 10 luglio.

1934
Primavera. “The Battle That Ended the Century”, una parodia imbastita da Lovecraft e Barlow, viene spedita agli amici sotto forma di ciclostilato in due pagine. Ristampata in “The Acolyte” dell’autunno 1944 e in “Something About Cats”, Arkham House 1949.

1934
Estate. Tramite Herman C. Koenig, Lovecraft scopre i racconti di William Hope Hodgson e riede il saggio “Supernatural Horror in Literature”” per includervi un esame dell’opera di questo autore.

1934
2-4 agosto. Nuova visita di Morton a Lovecraft: escursione insieme a Newport (4 agosto). HPL da solo a Boston e a Nantucket.

1934
Ottobre. Gite in Massachusetts e nel sud del Rhode Island con la macchina di Edward F. Cole. In novemnre, visita a W. Paul Cook (Boston).

1934
Autunno. Lovecraft comincia a lavorare a “The Shadow Out of Time”. Parecchie stesure distrutte prima della versione definitiva.

1934-1935
30 dicembre-7 gennaio:. Ospite della famiglia Long A New York. Riunione del Kalem Club.

1935
2-3 marzo e 27-28 aprile. Visite di Rober E. Moe (figlio di Maurice W. Moe).

1935
3-5 maggio. Gite a Marblehead e Boston con Edward F. Cole.

1935
25 maggio. Charles D. Hornig, curatore della rivista “The Fantasy Fan”, visita HPL nella sua casa di Providence.

1935
Giugno-settembre. Viaggi a sud: Fredericksburg, Charleston, Savannah e Jacksonville. Prolungata permanenza presso la famiglia di Robert H. Barlow a Cassia, in Florida (9 giugno-18 agosto). Durante questa visita HPL aiuta Barlow a comporre per la stampa “The Goblin Tower”, una raccolta di poesie di Frank Belknap Long. Riprende il viaggio: St. Augustine, Charleston, Richmond, Washington, Philadelphia, New York. Qui è ospite per due settimane di Donald Wandrei (1-14 settembre, giorno del suo rientro a Providence).

1935
Estate. HPL scrive la sua parte della “round-robin-story” The Challenge From Beyond, commissionata dal “Fantasy Magazine” (sett. 1935). Il racconto viene ristampato in “Beyond the Wall of Sleep, cit.

1935
Settembre. Revisione di “The Diary of Alonzo Typer” per conto di William Lumley.

1935
20-23 settembre. Visita a Edward F. Cole (Boston).

1935
8 ottobre. A New Haven, Connecticut, con alcuni amici della zia Annie. Il 16-18 ottbre HPL è a Boston, presso il poeta Samuel Lovemann.

1935
Autunno. Kenneth Sterling e famiglia si trasferiscono a Providence, dove Sterling stringe amicizia con Lovecraft. Insieme scrivono il racconto “In the Walls of Eryx”.

1935
Narrativa: “The Shadow Out of Time” (terminato il 24 febbraio), “The Haunter of the Dark” (composto dal 5 al 10 novembre).

1935-1936
30 dicembre-7 gennaio. Ultima visita alla famiglia Long, New York. Riunione del Kalem Club. Lovecraft riceve in regalo una copia dell’opuscole “The Cats of Ulthar”, che contiene il suo racconto e che Robert H. Barlow ha stampato a sorpresa in 42 esemplari. Per Frank Belknap Long il regalo è una copia di “The Goblin Tower”, tirato da Barlow in 100 esemplari.

1936
Marzo-aprile. Seria malattia della signora Gamwell, che ritorna all’appartamento di College Street ma dev’essere accudita da HPL per tutta l’estate.

1936
Primavera. Herman C. Koenig pubblica il resoconto di viaggio “Charleston”, di cui è autore Lovecraft, in un’edizione ciclostilata di circa 50 copie; rist. in “Marginalia”, Arkham House 1944.

1936
Estate-autunno. HPL lavora alla revisione di “Well Bred Speech” per conto di Anne Tillery Renshaw. Il saggio “Suggestions for a Reading Guide” viene scritto da Lovecraft come capitolo finale di questo libro ma non sarà usato. Una versione ridotta appare nell’autunno 1936.

1936
11 giugno. Suicidio di Robert Ervin Howard (1906-1936). Lovecraft scrive un articolo commemorativo per “Fantasy Magazine” (sett. 1936), poi ristampato in “Skull-Face and Others”, Arkham House 1946.

1936
28 luglio-1 settembre. Robert H. Barlow viene a Providence per far visita a Lovecraft. Adolphe de Castro si unisce loro dal 6 al 10 agosto e insieme, nel St. John’s Churchyard, compongono tre sonetti anacronistici in memoria di Edgar Allan Poe (7 ago.). Maurice W. Moe ne aggiunge un altro e li ciclostila col titolo “Four Acrositc Sonnets on Poe”: li distribuirà tra i suoi alunni nell’autunno 1936.

1936
9 ottobre. HPL si reca a una riunione degli Skyscrapers, un gruppo di appassionati d’astronomia vagamente appoggiato dalla Brown University. Negli ultimi mesi di vita si riaccende l’antico amore di Lovecraft per l’astronomia.

1936
Ottobre-novembre. Escursioni sulla Neutaconkanut Hill, a Providence. Alcune descrizioni di Lovecraft verranno riprese da August Derleth in “The Lamp of Alhazred”

1936
Autunno. La signora Gamwell trova, nello studio di Lovecraft, una seri di “Istruzioni in caso di decesso”.

1936-1937
Dicembre-marzo. L’ultima malattia, diagnosticata in marzo come cancro all’intestino. Il 10 marzo Lovecraft viene ricoverato al Jane Brown Memorial Hospital, una branca del Rhode Island Hospital. La morte sopraggiunge il 15, alle 6 del mattino circa. Il seppellimento viene effettuato il 18 marzo nello Swan Point Cemetery, alla presenza della signora Gamwell, Edna W. Lewis, Ethel Phillips Morriah e Edward F. Cole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − 4 =