Compressamente 2017-07-25T11:30:24+00:00

Nota:

In queste pagine troverete, navigando utilizzando il menu di destra (posto in basso per smartphone e tablet) il sunto degli ultimi articoli ricavati dai rispettivi siti web. Si tratta di risorse esterne al sito “zakpoint.com” che non si assume alcuna responsabilità sui contenuti e la loro origine.
E’ importante sapere che la “disinformazione” è essenziale per poter capire ed interpretare l’informazione che siamo soliti ricevere tramite tv e giornali.
Vi auguro una Buona e attenta lettura!


COMPRESSA-MENTE Non puoi fare nessuna scelta se conosci solo una versione della realtà.

  • Repubblica: «12 vaccini insieme sono un suicidio per i militari». E la Lorenzin vuole farli ai neonati!!!
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 16 agosto 2017 at 12:17

    Repubblica: «12 vaccini insieme sono un suicidio per i militari». E la Lorenzin vuole farli ai neonati VIDEO Da Daniele«Se venisse da lei un militare e le chiedesse un consiglio: se fare nel giro di un mese, dodici, tredici vaccini insieme, oppure no, lei che gli consiglierebbe?»Inizia così l’intervista di Vittoria Iacovella per Repubblica, in un filmato pubblicato circa cinque anni fa. A rispondere è il professor Antonio Giordano: «Gli direi che andrebbe incontro a un suicidio».Chi è il professor Giordano? Potete scoprirlo su Wikipedia: «è un oncologo, patologo, genetista, ricercatore, professore universitario italiano naturalizzato statunitense. Direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine di Philadelphia, presidente del Comitato Scientifico della Human Health Foundation Onlus, e professore di Anatomia e Istoloigia Patologica presso il Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Neuroscienze, presso il Laboratorio di Tecnologie Biomediche ed Oncologia Sperimentale dell’Università di Siena».La giornalista chiede: «È vero o no che i vaccini, se fatti in modo ravvicinato, se fatti su soggetti che non hanno subito un’adeguata anamnesi, possono portare a malattie gravi?»Giordano risponde: «È vero: il vaccino non può […]

  • Gli esagerati compensi per i medici che fanno le vaccinazioni!!!
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 12 agosto 2017 at 19:15

    Cifre scandalose: ecco quanto incassano i medici facendo i vaccini - Ora, dopo aver letto questo, chiedi il parere del tuo medico sui vaccini…Quanto guadagnano i medici con le vaccinazioni? Sul numero 5 di Toscana Medica, di maggio 2015, troviamo un articolo interessante. Toscana Medica è un «Mensile di informazione e dibattito per i Medici toscani a cura dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Firenze». Il link alla copia online lo trovate cliccando qui, sul sito www.ordine-medici-firenze.it.A pagina 21 troviamo lo «Schema di accordo regionale per l’effettuazione delle attività di vaccinazione nell’ambito della pediatria di famiglia». Nella pagina successiva troviamo il paragrafo «Compensi». Vi leggiamo:«Per le attività di informazione, promozione, acquisizione del consenso informato, effettuazione dell’atto vaccinale, registrazione della vaccinazione, segnalazione e recupero degli inadempienti da parte del pediatra di famiglia si fa riferimento a quanto stabilito dal punto 4.3 dell’AIR 2001, tuttora vigente, che prevede un compenso che si articola in una tariffa per la prestazione vaccinale e in una per il raggiungimento di obiettivi.Al fine di venire incontro alle esigenze della Regione Toscana, riferite ai processi di sostenibi- lità […]

  • ALLUMINIO AI NEONATI: Medicina o abominio?
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 7 agosto 2017 at 19:34

    ALLUMINIO AI NEONATIVitamina K nei Neonati: la Profilassi è necessaria?Secondo le procedure consigliate dall’OMS e anche dal Servizio Sanitario Nazionale, i neonati devono essere necessariamente sottoposti a integrazione di vitamina K.Si tratta di una somministrazione di routine, che parte dal momento della nascita e che ha, come obiettivo principale, quello di evitareche si presentino patologie collegate alla mancata coagulazione del sangue, come emorragie precoci.Secondo voi e’ proprio necessario somministrare un farmaco al momento della nascita che contiene alluminio, elemento altamente neurotossico?Qualcuno mi spieghi che utilità ha iniettare 30 secondi dopo il parto alluminio nel cervello dei bambini, questa non è medicina è torturarifiutatevi di far fare inutile vit K ai neonati, per giunta col mortale Alluminio !http://altrarealta.blogspot.it/2017/08/alluminio-ai-neonati.htmlhttp://alfredodecclesia.blogspot.it/2017/08/alluminio-ai-neonati.htmlvia http://www.complottisti.com/allucinante-iniettano-alluminio-nel-cervello-dei-bambini-appena-nati/ correlati:[Metalli pesanti][Vaccini][Farmaci][Malattie inventate]Vaccinazione dei bambini quando sono ancora nell'utero!!!Vitamina K: perché si somministra ai neonatiQuell'iniezione quasi obbligatoria, che nessuno conosce, cui nessuno si oppone…INIEZIONE DI Vitamina K artificia […]

  • Come hanno trasformato i più determinati No-vax in docili Free-vax!
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 6 agosto 2017 at 7:53

    Come hanno trasformato i più determinati No-vax in docili Free-vax!Da meno di un anno a questa parte, cioè da quando si è iniziato a parlare insistentemente di vaccini a livello nazionale per via dell’ignobile DL(ora legge) “Lorenzin”, ho notato pian piano nascere il gruppo dei Free-vax la cui stragrande maggioranza prima era però fermamente No-vax.Perché queste persone sveglie ed informate oggi si definiscono Free-vax? E cosa sono diventate veramente?Ritengo che si sentano Free-vax in virtù del fatto che recentemente la moltitudine di associazioni, nate dall’oggi al domani e di cui poco si sa, abbiano optato per tale scelta, infatti non è una scelta individuale, per poter meglio intervenire a livello legale in materia di vaccinazioni e per far leva sulle palesi incostituzionalità di una legge abominevole e capestro al fine di giungere ad una sua non conversione(da DL a Legge) che tuttavia non ha sortito l’effetto desiderato.Oggi un Free-vax è ancora un No vax? Insomma se si otterrà la tanto agognata libertà di scelta si sottoporrà o farà sottoporre i suoi figli ad una o più vaccinazioni?Credo di no, credo che in fondo siano fermamente contrari ai vaccini in quanto che ne hanno compreso la loro inefficacia e pericolosità. Credo che si tratti di […]

  • Chemioterapia: la strana pratica di somministrare veleni ai pazienti per guarirli.
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 5 agosto 2017 at 5:13

    Cancro: un crepuscolo degli dei.Tratto dal libro di Alberto R. Mondini "Il tradimento della medicina"Come è nata questa strana pratica di somministrare terribili sostanze ai pazienti per guarirli, la chemioterapia?Essa si basa sul fatto che le cellule cancerose sono più deboli di quelle sane, pertanto, sotto l'azione di veleni o di radiazioni ionizzanti, sono le prime a morire. Questa constatazione porta però a una delle pratiche più insensate della storia della medicina: avvelenare ed irradiare il paziente per guarirlo! Anche la persona meno informata, riesce a comprendere che guarigione significa miglioramento della salute.Nessuna persona sana di mente penserebbe che l'inquinamento, gli esperimenti atomici o l'incidente di Chernobyl siano i provvidenziali vantaggi dei nostri tempi per mantenerci sani.Tutte quelle discussioni fatte in televisione di volta in volta su chemio o medicine alternative hanno un solo scopo: confondere le idee e annebbiare le menti della gente. In verità la questione è di una semplicità lapalissiana e disarmante. Vogliamo sapere se la chemio è una terapia valida o no? E’ molto facile saperlo; basta fare quello che si fa con qualsiasi altra cosa di qualsiasi genere per sapere se è funziona o no: si osservano i […]

  • "MALATTIA"?
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 1 agosto 2017 at 18:05

    "MALATTIA"?Prendiamo coscienza del vero significato di Silvia CalzolariVeniamo abituati fin da bambini ad andare dal medico curante (figura professionale formata e finanziata dallo Stato italiano e alla base di un’altissima piramide, che vede presenti, salendo: professionisti, università, ospedali e ciniche private, industrie del farmaco, laboratori sperimentali di ricerca ed infine gli organismi di potere) ogni qual volta abbiamo un malessere fisico, il medico ci chiede: “cosa le fa male?”  e sulla base della nostra risposta ci prescrive una medicina acquistabile in farmacia, attraverso la quale lui ritiene di poterci guarire. Per molti anni, prima i miei genitori che si occupavano della mia salute, poi io stessa in età più adulta mi sono affidata a questo metodo di cura comunemente noto e proposto dalla società nella quale viviamo come il solo metodo affidabile e certo.Poi, un giorno , in seguito ad un evento estremamente doloroso della mia vita mi trovai a mettere in discussione tutto ciò che avevo fatto fino a quel momento, tutto ciò a cui mi ero affidata, tutto ciò che mi avevano insegnato!Dopo essere rimasta nascosta ed impaurita per parecchio tempo, iniziai a muovere i miei primi passi solo sulla base di quello che sentivo interiormente, in quel momento, più tardi, mi resi conto che […]

  • La guarigione è dei pazienti
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 31 luglio 2017 at 7:50

    La guarigione è dei pazientiRieccomi qui a parlare ancora di Nuova Medicina Germanica questa volta però voglio andare un po’ oltre ed integrare il discorsetto sulla NMG di qualche tempo fa (qui) cercando di ampliarlo. Nell’esaminare le potenzialità della NMG è apparsa chiara l’incredibile precisione delle 5 Leggi Biologiche nel diagnosticare un determinato sintomo (il termine malattia è superato) mentre sul fronte della guarigione/ripristino i risultati risultavano essere strettamente correlati alla volontà del paziente, pur seguendo un percorso terapeutico guidato. E’ comprensibile che non sia affatto facile metabolizzare i principi della NMG pertanto potrebbe risultare impervia anche la strada della guarigione, soprattutto in situazioni difficili o disperate, in questi casi potrebbe essere d’aiuto la Metamedicina o medicina emozionale, ideata da Claudia Rainville, che guida il paziente alla ricerca e successiva modifica delle emozioni innescate da un determinato evento.Il connubio di queste due nuove medicine potrebbe essere la soluzione ideale per i mali che ci affliggono e Maria Gabriella Bardelli, terapeuta, naturopata, prima animatrice italiana dei seminari di Liberazione della Memoria Emozionale, ha voluto tracciare un percorso conoscitivo di tale simbiosi nel suo libro “La guarigione […]

  • A cosa serve conoscere le leggi biologiche
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 29 luglio 2017 at 8:40

    A cosa serve conoscere le leggi biologichemarzo 04, 2014 Mauro Sartorio Le 5 Leggi Biologiche sono una mappa, la più dettagliata che si sia finora conosciuta nel descrivere la connessione psiche-cervello-corpo.Grazie ad una precisione così elevata, muoversi nei diversi campi della salute, dalla psicologia a terapie di ogni estrazione, diviene un percorso finalmente scientifico e, come mai nella storia, efficace.Un percorso che può finalmente essere cucito sulla persona, attraverso la quale è possibile, ogni volta in modo diverso, osservare la biologia muoversi secondo leggi di natura comprovabili e verificabili.Una mappa che può essere consultata da chiunque voglia orientarsi nel mondo del proprio corpo e della propria psiche.Una mappa del "come funziona un organismo vivente" che permette di osservare, verificare, persino prevedere i fenomeni psichici e fisiologici.In questo senso le leggi biologiche sono una dettagliatissima mappa al servizio delle innumerevoli tecniche terapeutiche praticate dall'uomo; ma non sono una terapia, nè un modus operandi.Uno strumento che resta sullo sfondo di chi opera, che, proprio come la mappa di una città, si consulta per arrivare in un punto: così ognuno può arrivarci a piedi, in bus, in macchina, per numerose combinazioni di vie, in base al traffico, ai lavori in corso, alle […]

  • Scienza medica o fuffa? Tremate, tremate le coscienze son destate…
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 28 luglio 2017 at 5:31

    Tremate, tremate le coscienze son destate…«Otto friulani su 10 consultano internet per cercare informazioni sulla propria salute e l’80% va alla ricerca di rimedi a disturbi o malattie anche gravi».A lanciare questo gravissimo allarme è il dottor Guido Lucchini, presidente dell’ordine medici e odontoiatri di Pordenone.I medici sono bravi a fare le analisi, ma le sintesi forse sono impossibili per certe menti incastonate in un sistema rigido e cristallizzato. La domanda che si farebbe un bambino è la seguente: se 8 friulani su 10 passano dalla medicina allopatica a quella naturale e complementare - cercando altre strade terapeutiche - ci saranno delle motivazioni o sono tutti squilibrati da internare? Sono tutti ignoranti?Risponde il dottor Maurizio Scassola, vicepresidente nazionale della tristemente nota Fnomceo, la federazione-sindacato degli vari ordini dei medici: «a navigare sul web in cerca di rimedi fai-da-te sono soprattutto persone anche laureate o comunque con istruzione superiore». Quindi non stiamo parlando di poveri ignoranti, ma di persone istruite e ben informate!Spingiamoci ancora un centimetro più in là, facendo un ulteriore sforzo mentale di comprensione. Tali dati confermano che sempre più persone si stanno svegliando dall’anestesia cerebrale perché hanno perso […]

  • La teoria dell’origine virale delle malattie
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 25 luglio 2017 at 19:40

    La teoria dell’origine virale delle malattieArthur M. BakerIn origine la parola “virus” significava veleno e il termine “virulento” voleva dire velenoso. Oggi intendiamo per virus una entità submicroscopica e “virulento”, in generale, significa contagioso.La medicina moderna utilizza il termine “virus” per indicare una microscopica forma di vita capace di infettare le cellule e a cui viene pertanto attribuita la responsabilità di molte delle nostre malattie.Nell’immaginario popolare, il virus è una forma di vita in grado di parassitare ogni altra forma di vita, inclusi gli animali, le piante e i saprofiti (funghi e batteri).Nella descrizione delle infezioni virali, ai virus vengono attribuiti comportamenti quali “iniettarsi”, “incubare”, “essere in latenza”, “invadere”, avere uno “stadio attivo”, “impadronirsi”, “riattivarsi”, “mascherarsi”, “infettare”, “assediare” ed essere “devastanti” e “mortali”.La teoria medica convenzionale sostiene che i virus nascono da cellule morte che essi stessi hanno infettato. Il virus “si inietta” nella cellula e le “ordina” di riprodurlo, fino al momento in cui la cellula esplode per lo sforzo. I […]

  • Il pensiero crea la realtà o viceversa?
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 24 luglio 2017 at 21:04

    IL PENSIERO CREA LA REALTA’ O VICEVERSA?Ieri su Facebook ho pubblicato un post che, come mi aspettavo, ha generato diversi commenti e domande. Questo il testo del post:“Sono un rivoluzionario!Continuo a leggere che ciò che pensiamo crea la nostra realtà. In realtà è proprio il contrario. La realtà che abbiamo vissuto e continuiamo a vivere crea i nostri pensieri.Chi ha orecchie per intendere…”Domanda: E la realtà che viviamo da cosa o chi è creata?Avendo promesso una risposta, eccomi a spiegare il mio pensiero.Intanto, come ho già avuto modo di spiegare in diverse occasione, la premessa è che il pensiero da solo non crea nulla. Ciò che condensa le particelle per manifestare la realtà è l’energia delle emozioni. Il pensiero indirizza l’energia verso uno scopo, verso l’obiettivo, ma è l’emozione che ha il potete di far collassare le particelle e creare la realtà.Detto questo veniamo alla risposta vera e propria. L’essere umano è un mammifero che si è evoluto sul pianeta Terra in milioni di anni. Ciò che noi siamo è una coscienza che per qualche motivo, forse per conoscere il piano della manifestazione fisica,  ha scelto di abbassare la propria frequenza vibrazionale e di entrare nel corpo del […]

  • Abduction: Realtà o Disturbo Psicotico?
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 21 luglio 2017 at 20:10

    Realtà o Disturbo Psicotico?Addotto, ossia essere umano oggetto di rapimenti da parte di alieni, è un termine che deriva dal vocabolo anglosassone ‘abduction’. La sindrome da abduction è riconosciuta da decenni nei glossari psichiatrici come forma di disturbo psicotico, dominato da una pesante componente fantastica; peccato per i loro algidi libroni ma tale sindrome non è altro che una reminiscenza collettiva di un fatto maledettamente reale. L’abduction può avvenire sul piano fisico e su quello eterico, o in una fusione dei due. E’ dura da ammettere ma anche il cosiddetto piano eterico è maledettamente reale. Le memorie dei fenomeni di abduction sono sorprendentemente simili in ogni parte del pianeta, con meccanismi pressoché identici.Se continuiamo a condurre le nostre esistenze terrene senza renderci conto di cosa stia accadendo da sempre - ed ora in particolare - alla nostra specie, non potremmo mai comprendere sino in fondo le gigantesche operazioni di manipolazione generalizzata che avvengono intorno (e dentro) di noi.L’essere umano è stato oggetto di continui e ripetuti interventi di manipolazione genetica; tali interventi sono pesantemente attivi anche ora. L’umanità è stata sottoposta a pesanti operazioni di ingegneria sociale e programmazione mentale; tali […]

  • Normalizzazione della pedofilia, work in progress… da reato a mero orientamento sessuale!
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 21 luglio 2017 at 20:09

    La scusa dei diritti LGBTP e la spinta “liberale” verso la pedofiliaNell’ultimo periodo i lettori avranno notato un particolare focus su argomenti come la pedofilia su youtube. Sono certo argomenti scomodi che faranno voltare lo stomaco alla maggior parte, ma bisogna parlarne.Un nuovo trend si sta facendo strada tra liberali e comunita` LGBT: decriminalizzare la pedofilia e legittimare la pedosessualita`.Si avete capito bene, le organizzazioni LGBT vogliono, come nuovo obiettivo nella loro agenda, trasformare la pedofilia in una inclinazione sessuale. Dopo anni di battaglie per il riconoscimento dei diritti degli omosessuali, l’ormai corrotta bestia rappresentata dalla lobby gay, vuole sdognanare il concetto di pedofilia nel nome dell'”amore libero”.Cosa succede se osiamo criticare le idee di queste persone (dovremo vivere in democrazia fine a prova contraria), veniamo emarginati, perseguiti e ridicolizzati. Parole come PEDOFOBO saranno presto di uso comune per indicare un individuo che non accetta queste idee scellerate e malate (ovvero il sesso libero tra un adulto e un bambino).Un bambino mezzo nudo ad un gay pride. Solo una societa` profondamente malata puo` ammettere tali spettacoli Citando ancora una volta YouTube possiamo osservare come la continua manipolazione dei giovani abbia dato i suoi frutti. Nel video sotto potrete (se avete […]

  • Un silenzio assordante
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 21 luglio 2017 at 19:09

    Un silenzio assordanteUn silenzio assordante da parte dei media tutti, eppure la gente è scesa in piazza in tutta la penisola, ma per il governo è invisibile, per le due camere dei non eletti è invisibile, per il Presidente della Repubblica è invisibile e i partiti tutti ci marciano per qualche adesione in più.Siamo soli nessuno ci rappresenta; in questo articolo qui pubblicato il 19 cm è ben documentata la deriva che stiamo subendo.Ecco il popolo invisibile alla classe politica (non eletta) dominante, alcune e coraggiose piazze dello stivale sono scese in piazza ma, la legge è passata al senato nell’indifferenza assoluta e con la fiducia passerà anche alla camera. Non ho parole …VEDI ANCHE:VERSO UNA MEDICINA DI REGIME? TELEFONATA MICIDIALE  dibattito sui vaccini  Una Deriva Autoritaria  CODACONS sui vaccini  Vaccini: guappi e corrotti...https://ningizhzidda.blogspot.it/2017/07/un-silenzio-assordante.htm […]

  • Scuola libertaria. - Se lo scopo non è anarchico, può solo essere autoritario
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 20 luglio 2017 at 21:42

    Se lo scopo non è anarchico, può solo essere autoritarioOgni società educa e si autoeduca sul proprio modello, stendendosi sulcorpo della madreforma che essa si è data, e in questo modo si autoriproduce. Ci sono però società, come la nostra, che non si scelgono spontaneamente la madreforma attraverso cui potersi autoriprodurre, perché questa madreforma è stata inizialmente, e continua ad essere, un disegno preciso voluto dalla classe agiata per poter continuare ad essere agiata e sfruttatrice. Un disegno che muta solo in apparenza a seconda di come tira il vento e la pancia della gente. Se oggi gli oppressori, come nel 1800, guardano alla scuola come ad uno strumento di liberazione, è solo perché il disegno pedagogico della classe agiata ha fatto bene il suo dovere, purtroppo. Gli oppressi non riescono a destrutturare più il dogma scolastico, anzi, lo innalzano devoti più di un tempo e tutt'al più lo vogliono soltanto modificato, ma mai eliminato. Se la società è un gruppo, la scuola è nata per dare a questo gruppo uno scopo, un obiettivo comune in cui credere. Ma come dimostrano i fatti, gli obiettivi che la scuola propaganda, e di cui si vanta, non sono gli stessi di quelli che nasconde e produce. C'è contraddizione tra ciò che la scuola dice di voler […]

  • Papa Francesco rende pubblico il suo consenso agli impianti RFID
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 20 luglio 2017 at 21:38

    Papa Francesco rende pubblico il suo consenso agli impianti RFIDCon una mossa controversa da parte della chiesa cattolica, Papa Francesco ha dichiarato il suo consenso alla tecnologia microchip RFID ed allo "straordinario aiuto" che può fornire all'umanità. Lo sdegno nasce dalla convinzione di molti evangelici, fondamentalisti e cattolici, che il microchip RFID sia il "marchio della bestia" di cui parla la Bibbia nei capitoli riguardanti la fine dei tempi. Durante l'omelia settimanale, il Pontefice ha esposto alla folla dei fedeli il suo punto di vista sulla tecnologia RFID, ed ha assicurato che ricevere un impianto di questo tipo non può causare nessun danno spirituale."Abbiamo esaminato attentamente le Scritture, e posso concludere che niente indica che i microchip RFID siano satanici in alcun modo. Semmai, questi dispositivi sono una benedizione di Dio Stesso, elargita all'umanità per risolvere molti dei mali del mondo".Vedi: Il falso profetaHa poi sollecitato i fedeli ad avere una mentalità aperta, in questa epoca in cui il progresso tecnologico avanza ogni giorno. Il Vescovo di Roma ha manifestato ai presenti la sua eccitazione nel voler rendere gli impianti di microchip sottocutanei obbligatori per tutti i dipendenti ed i residenti del Vaticano.Il mese scorso, la NBC aveva predetto che entro il 2017, ogni americano avrebbe avuto un […]

  • Papa Francesco: “Il rapporto diretto con Gesù è pericoloso”
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 20 luglio 2017 at 21:27

    Papa Francesco: “Il rapporto diretto con Gesù è pericoloso”Papa Francesco è stato ripreso dalla telecamera mentre tentava di dirigere il suo gregge lontano da Gesù Cristo, avvertendo che “avere un rapporto personale con Gesù è pericoloso e molto dannoso”.Rompendo con secoli di tradizione cristiana, Papa Francesco ha dichiarato a Roma davanti ad una folla di 33.000 cattolici che “un rapporto personale, diretto e immediato con Gesù Cristo” debba essere evitato a tutti i costi,suscitando in molti dei presenti, sgomento e il timore che egli abbia un programma sinistro da attuare.Ecco il video:Pope Francis: Relationships With Jesus Are Dangerous - link videoTratto da: https://apostatisidiventa.blogspot.it/2017/07/il-pericolo-e-il-suo-mestiere.htmlVia https://www.conoscenzealconfine.it/papa-francesco-il-rapporto-diretto-con-gesu-e-pericoloso/ […]

  • DDL Vaccini. la National Health Fundation svedese accusa l'Italia: grave violazione dei diritti umani
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 19 luglio 2017 at 20:09

    DDL Vaccini. Svezia accusa Italia: grave violazione dei diritti umanidi Chiara CominiIl video seguente è l’appello di Sarah Boo, la portavoce della NHF National Health Fundation Svezia, una organizzazione che si occupa di diritti, specialmente riguardo alla salute.Ecco cosa dice: “Il governo italiano violerà leggi internazionali se questo decretò passerà. Questa è una lettera in forma di video messaggio, diretta al governo italiano. Ci è giunta notizia che il governo italiano stia per approvare una legge relativa a vaccinazioni obbligatorie. Si tratta di una gravissima violazione delle leggi dell’Unione Europea (…) Siamo organizzazioni di cittadini in molti paesi: ci siamo uniti per compiere azione legale nei confronti del governo italiano per fermare questa legge che in modo prepotente viola leggi superiori. Intenteremo azioni legali contro ogni governo dell’unione europea che tenti di passare leggi del genere, leggi totalmente anticostituzionali. In Svezia abbiamo lottato duramente contro decreti che cercavano di imporre vaccinazioni obbligatorie. In Svezia non abbiamo vaccini obbligatori. Questa “agenda vaccinale” è la semplice causa del fatto che i governi lavorano fianco a fianco con le multinazionali farmaceutiche come la GSK, GlaxoSmithKline. In Svezia il ministro della […]

  • Decreto vaccini. Tutto sta nella fiducia. E io non mi fido
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 18 luglio 2017 at 19:55

    Decreto vaccini. Tutto sta nella fiducia. E io non mi fidoCredo che Fassari, con il post scriptum a piè di pagina del suo articolo sui vaccini (QS 15 giugno 2017), abbia individuato il punto, che è quello della fiducia.Lui non sa se le scelte del decreto sui vaccini siano giuste o no perché non è un esperto, ma si fida di chi lo ha fatto. Io no. Dei vaccini a certe condizioni mi fido ma dei "vaccinatori" che hanno scritto il decreto no.Meno che mai di chi su un obiettivo di salute pubblica, spacca l'Italia in due, contrappone la politica anziché riunificarla, giudica la critica al decreto un attentato all'integrità dello Stato e della scienza, divide le istituzioni e i cittadini, evidentemente incapace, nonostante la nobiltà dello scopo pubblico, di costruire consenso.Mi spiegate perché dovrei fidarmi di una ministra, costretta dal proprio governo, a ritirare una campagna promozionale sul fertily dayperché unanimemente giudicata razzista? La quale non ha avuto nessun sussulto di dignità quando il suo governo l'ha delegittimata pubblicamente, imponendo alla sanità che lei rappresenta, un taglio lineare di alcuni mld nonostante avesse sottoscritto, in suo nome, un "patto per la salute" con le regioni?Mi spiegate come faccio a fidarmi delle Regioniche, all'indomani del decreto sui vaccini, si sono […]

  • Nei vaccini c’è una nuova arma biologica che attacca i centri emozionali del cervello!
    by noreply@blogger.com (Marcello Salas) on 18 luglio 2017 at 19:54

    Non importa cosa vi raccontano sui vaccini, non accettateli, una nuova arma biologica è distribuita tramite i vaccini …PAKALERTPRESSsecretsofthefed.comCi sono state molte segnalazioni circa nanobot in fase di sviluppo che servono ad annientare le persone. Questo report in realtà identifica i nanobot e quello su cui si basano. Una volta che questi nanobot ricevuti tramite un vaccino contaminato, si inseriscono nel DNA delle vostre cellule ordina alle vostre cellule di riprodurre più copie di se stesso ed è così che si replica. E non  torna mai indietro, ordina semplicemente alle  cellule di continuare a produrre fino a quando le cellule stesse muoiono  facendo esattamente questo lavoro. Si è completamente verificato questo, in laboratorio già dal 2007, scorrete verso il basso l’articolo per vedere le immagini se non avete molta voglia di leggere.Siti web di notizie alternative anti-vaccino contattate al momento RIGHT NOW  vengono epurate totalmente e simultanee della cache di Google entro poche ore e mi permetto di chiedere il perché. A dire il vero, c’è poco da mettere in discussione.La risposta è apparentemente ovvia. Le élite sono ora in corso per una grande spinta per ottenere il nanobot batteriofagi T4 e altri additivi di vaccino […]